• Giorgia Andrea Bergamasco

Cattedrali, l'outdoor salverà il design.

Il progetto espositivo di Alpha District che gioca sulla metafisica e l'“en plein air” anima la Design Week da Piazza Gino Valle.



Nel corso degli ultimi due anni le nostre piazze e i luoghi pubblici si sono sempre più mostrati ai nostri occhi, anche se da lontano, come luoghi metafisici usciti dal pennello di De Chirico. Ambienti mistici, permeati da una dimensione di attesa e sospensione.


Sempre giocando con la metafisica, Alpha District riesce però, in occasione del Fuorisalone 2021, a trasformare questi spazi in luoghi dinamici di design e incontro.


Piazza Gino Valle sarà così animata dal progetto “Cattedrali” per l'intera Design Week dal 5 al 10 settembre 2021. In quanto pop-up espositivi, le Cattedrali sono volte a dare visibilità a brand, collettivi di creativi e singoli designer – tra cui figurano Antonio Aricò, AVA Wolff, Chendù, Duccio Maria Gambi, Gumdesign, MONOMIO e Serena Confalonieri,– che personalizzeranno le singole architetture in modo iconico.



Questi tempietti espositivi, ricalcano appunto l'idea di De Chirico di edifici misteriosi e senza tempo che l'artista collocava nelle sue tele intitolate Piazze d'Italia, enigmatiche e irreali. Costituiranno un punto di connessione, di sosta e condivisione, con l'obiettivo di connettere la cultura legata al design al territorio del quartiere Portello.


Grazie alla loro collocazione strategica, queste mini-architetture garantiranno la massima inclusione e fruibilità per chiunque. La mostra sarà di facile e immediata ricezione poiché esposto al pubblico h24 e corredato di materiale informativo digitale o su supporto cartaceo per permettere una comunicazione integrata on line e off line per il pubblico della design week.


Se la decisione di collocare le Cattedrali “en plein air” va contro al modus operandi di De Chirico, massimo ispiratore del progetto, che dipingeva in studio e non all'aria aperta come i pittori espressionisti, in realtà la scelta di renderlo un progetto aperto, nel senso più ampio del termine, si rivela vincente e sicura.


La situazione pandemica ha visto tra gli ambiti più penalizzati e trascurati il design, la cultura e l'arte – a causa del distanziamento sociale e delle norme anti-contagio che hanno limitato o completamente inibito il settore. Proprio per questo motivo, la realizzazione di progetti outdoor rappresenta una vera e propria rinascita per l'esposizione culturale che in questo modo si trova esente da vincoli d'orario e di accesso.


Le Cattedrali si presenteranno perfettamente inserite nella sfera urbana e architettonica milanese di Alpha District, nonché nella dimensione pubblica interattiva della settimana del design. Queste mini-architetture offrono un punto di vista libero, inclusivo e intrigante attraverso cui guardare il mondo del design e assistere alla ripartenza di Milano.


Ph credits: immagine progetto Cattedrali di FORO Studio; scorcio di piazza Gino Valle di Giuseppe Dall'Arche.